Inserisci l'arrivo per verificare la disponibilità

aprile – 2010 – Agenzia Teghil

Archive for April 2010

08apr2010La stagione prende il via con Lignano in Fiore

Lignano in Fiore

Lignano in fiore: festa dei fiori e solidarietà

La Festa delle Cape e Barcamania a Lignano Pineta hanno dato i primi segnali di inizio della bella stagione e portato nella località balneare diversi turisti per tutti i week end di marzo. Ad aprile, dopo la Pasqua, è il momento di Lignano in Fiore o della più conosciuta Festa dei Fiori al parco Hemingway.

Con questa manifestazione la località balneare si risveglia totalmente, poiché l’organizzazione coinvolge molti abitanti e attira ogni anno un ampio numero di visitatori che approfittano del clima mite per prenotare qualche giorno di vacanza presso le agenzie di Lignano. Quest’anno la Festa dei Fiori sarà anche più lunga del solito: inizia infatti sabato 17 aprile e si conclude domenica 2 maggio, includendo quindi due importanti feste nazionali, il 25 aprile e il ponte del 1° maggio. Sicuramente durante questi due week end, molte famiglie approfitteranno della bella festa colorata per un pic-nic nel verde del parco Hemingway, dove saranno presenti numerosi spettacoli soprattutto per bambini.

Il programma è infatti molto ricco, come ogni anno, con una particolare attenzione alle famiglie: burattinai, teatro dei piccoli, animazione ed esibizioni di scuole di danza e di ginnastica sono all’ordine del giorno. Inoltre il 25 aprile sarà una giornata speciale per tutti, grandi e piccini: un gruppo di bambini della Palestina e di Israele suoneranno insieme l’ukulele per dimostrare che la pace può esistere. Nello stesso pomeriggio, poi, tutti sono invitati nella spiaggia di Lignano per lanciare in aria centinaia e centinaia di palloncini colorati in segno di pace. Il cielo si colorerà dei colori dell’arcobaleno e tutti i bambini presenti potranno correre e giocare felici sulla sabbia dorata della spiaggia che li accoglie durante le vacanze estive.

Lignano in Fiore offre anche momenti molto interessanti e di grande riflessione per gli adulti, attraverso interviste e meeting su temi quali la crescita dei bambini, il rapporto genitore-figlio, il doping nello sport, la scuola e molto altro. Tutto questo sarà trattato con esperti e professionisti del settore, con lo scopo di coinvolgere i presenti in un dibattito costruttivo.

Attraverso questa grande festa, che quest’anno sarà ancora più impegnativa per gli organizzatori dato la sua durata, Lignano in Fiore vuole porre l’attenzione sulla solidarietà, sull’aiutare bambini in difficoltà sia nel territorio circostante che in luoghi più lontani. Ogni anno infatti, i ricavati della manifestazione sono stati reinvestiti in progetti a favore della costruzione di pozzi in Africa, di una stalla e dell’acquisto di mucche per bambini in Tibet, delle popolazioni vittime dello Tsunami e di altri eventi catastrofici in tutto il mondo. Tutto questo senza mai dimenticare le famiglie e i bambini di Lignano e dei comuni limitrofi.

Fiori, giochi, risate e allegria non sono fini a se stessi a Lignano in Fiore, ma vanno oltre.

È per questo motivo che la festa riscuote tanto successo sia di pubblico che di volontari pronti ad aiutare in cucina, negli stand e ovunque ci sia bisogno.

Quest’anno, grazie alle festività, gli organizzatori si aspettano un’affluenza di visitatori ancora maggiore, in particolare durante il fine settimana del 1° maggio. L’aria è più calda, gli appassionati della tintarella sono già in spiaggia, i locali sono ormai tutti aperti e gli spettacoli al parco Hemingway raggiungono il culmine. Inoltre, molte agenzie offrono delle particolari tariffe per l’affitto degli appartamenti a Lignano in questo periodo e le villette vicino al parco, sede della Festa dei Fiori, sono molto richieste.

Non perdete Lignano in Fiore, vi divertirete in un luogo immerso nel verde e aiuterete tanti bambini.