Inserisci l'arrivo per verificare la disponibilità

ottobre – 2012 – Agenzia Teghil

Archive for October 2012

05ott2012Un bell’autunno a Lignano

Tagliamento Lignano Riviera

La natura lungo il fiume Tagliamento a Lignano Riviera

Anche in autunno Lignano Sabbiadoro è bellissima: le foglie iniziano a cadere e colorano di giallo, rosso ed arancione i marciapiedi e i giardini, la spiaggia è senza ombrelloni e il mare ha colori sempre diversi.

Nelle giornate piovose Lignano offre delle sensazione particolari e delle immagini molto suggestive. Non è da tutti i giorni vedere la Terrazza a Mare, simbolo dell’estate e della spiaggia, battuta dalla pioggia e dalle onde. Non è ancora il periodo delle mareggiate, per cui queste piogge spariscono senza lasciare danni e, soprattutto, il giorno dopo risplende di nuovo il sole.

In questo periodo la città di Lignano è un luogo molto amato per le passeggiate sia a piedi che in bicicletta. Durante il fine settimana ci sono molte persone che passeggiano in spiaggia e i bambini possono correre e giocare liberamente. Inoltre il tempo è ancora abbastanza caldo per una partita a beach volley o beach soccer tra amici senza disturbare nessuno. Anche i cani sono i benvenuti e, infatti, ce ne sono molti che corrono felici, cercano pezzi di legno portati dalle maree e fanno il bagno.

Oltre al divertimento, la spiaggia di Lignano offre anche la possibilità di respirare aria fresca e pura, ottima per le vie respiratorie di adulti e bambini. La camminata sulla sabbia, anche con le scarpe, è inoltre un’ottima soluzione per migliorare la circolazione del sangue e massaggiare la pianta del piede, con tutta una serie di benefici per il corpo.

L’autunno a Lignano offre non solo una spiaggia da vivere in maniera diversa, ma anche la natura da scoprire. Particolarmente indicata per chi desidera il relax e il silenzio della natura è la zona della foce del fiume Tagliamento sulla spiaggia di Lignano Riviera. Qui si sentono solo i rumori dell’acqua e i versi dei gabbiani che volano. Le dune con la loro vegetazione arricchiscono questo tratto di spiaggia, quasi incontaminato. Dalla foce è possibile risalire una piccola parte del fiume sia a piedi che in bici e scoprire così la bellezza di Lignano Riviera, una zona verde e tranquilla ricca di calli con piccoli appartamenti e ville, e di piste ciclabili che costeggiano il fiume. Poco distante dalla foce si trova il porto turistico Marina Uno e, costeggiando sempre il fiume su una comoda strada chiusa al traffico, si può arrivare fino a Punta Verde, altra splendida zona naturale conosciuta per la presenza dell’omonimo Parco Zoo e darsena.

Se a Lignano Riviera il fiume la fa da padrone, a Lignano Sabbiadoro è la laguna ad attirare gli sguardi.

Anche qui si possono fare delle bellissime passeggiate sull’argine che la costeggia e ammirare il suo paesaggio circondati dal silenzio. Potrete scoprire un’altra faccia di Lignano Sabbiadoro e arrivare fino in fondo alla città, dove poi potrete continuare sul lungomare pedonale e ciclabile.

Anche in autunno Lignano regala ottimi motivi per una visita. In estate è la spiaggia la protagonista, ma la natura che la circonda valorizza molto la città e offre la possibilità di scoprire scenari davvero particolari: fiume, mare e laguna. Non è così facile trovare un luogo che offra tutto ciò, ma a Lignano Sabbiadoro c’è questo e molto più.