Inserisci l'arrivo per verificare la disponibilità

lignano inverno – Agenzia Teghil

Posts Tagged ‘lignano inverno’

05nov2013Autunno a Lignano

Si accorciano le giornate, le foglie cadono, la spiaggia si svuota, ma a Lignano c’è sempre qualcosa da fare!!

C’è la via dello shopping a Sabbiadoro con numerosi negozi e boutiques aperti tutto l’anno. I bambini possono giocare in spiaggia in tutta libertà e anche gli amici a quattro zampe sono i benvenuti. Per gli amanti dell’aria aperta non si possono dimenticare le piste ciclabili a Sabbiadoro e Riviera con vista panoramica sulla laguna o sul fiume Tagliamento come neanche il Parco Hemingway a Pineta con al suo interno un percorso ginnico e la mostra fotografica sullo scrittore.

Ce n’è per tutti i gusti: cosa state aspettando?

15gen2013Lignano, mare d’amare anche in inverno

La spiaggia e il mare di Lignano sono sicuramente una bellissima meta per le vacanze estive: lo dimostrano le migliaia di turisti provenienti da tutta Italia ed Europa ogni anno.

Una piccola città che in estate si trasforma in una metropoli multilingue, dove chi desidera riposarsi, divertirsi, fare sport, visitare città e luoghi di interesse ne rimane soddisfatto.

Tanti si chiedono “Ma d’inverno com’è Lignano? C’è vita? E la spiaggia?”.
Può sembrare strano, ma anche d’inverno Lignano è stupenda. Cambia faccia, è vero, perde i suoi colori accesi e brillanti e le tante voci delle persone, ma acquista tutta un’altra bellezza.

I colori della spiaggia e del mare di Lignano cambiano ogni giorno in base al tempo, al vento, al sole e alla nebbia. Diventano più reali, più tenui e profondi allo stesso tempo: il mare ha mille sfumature e la sabbia corre spinta dal vento formando disegni sempre diversi.

La pineta e tutta la natura di Lignano diventano protagonista con i loro colori in continuo mutamento e il profumo particolare dopo una pioggia.

Dal centro di Lignano Sabbiadoro si può sentire il mare e a Lignano Pineta e Lignano Riviera si sentono le foglie degli alberi cadere.
Il silenzio che regna in questo periodo permette di sentire davvero la bellezza della natura che circonda la città e, con il suo clima, offre delle bellissime passeggiate rilassanti.

La bellezza di Lignano in inverno acquista ogni anno sempre più ammiratori.
Nei fine settimana di bel tempo, con un po’ di sole, la spiaggia è piena di gente a passeggio: non solo abitanti, ma anche visitatori che approfittano dell’occasione per stare all’aperto. I bambini possono giocare con la sabbia e far volare gli aquiloni, chi ha un cane lo può portare a correre e divertirsi su tutto l’arenile.

E poi c’è la lunga strada pedonale. Nonostante la maggior parte dei negozi e delle pizzerie siano chiusi, la passeggiata è d’obbligo come la sosta in un bar per un caldo caffè o l’aperitivo.
Tutto con calma e assaporando ogni momento.

Uno dei momenti più belli è sicuramente il tramonto, quando il sole colora di arancione il cielo prima di lasciare il posto alle stelle e alla luna che si riflettono sul mare di Lignano. Chi resiste al freddo non può rinunciare a un panorama così bello. Senza tutta la luce dei locali estivi, il cielo di notte a Lignano è uno spettacolo.

Anche d’inverno Lignano è una città stupenda e sempre più persone lo scoprono e ne approfittano per scattare splendide foto e trascorrere delle giornate diverse dal solito.

E gli abitanti cosa fanno? Bè, si riposano, si incontrano nei locali aperti e preparano tutto per l’inizio della stagione estiva per offrire ai turisti una Lignano ogni anno sempre più bella e ricca di eventi.

27nov2012Aspettando il Natale, passeggiamo a Lignano

Tra poche settimane a Lignano Sabbiadoro sarà inaugurato il Presepe di Sabbia e con questo evento inizieranno ufficialmente i festeggiamenti per il periodo natalizio in città.

Il programma completo e dettagliato deve ancora essere pubblicato, ma è già cosa nota che sabato 8 dicembre ci sarà l’inaugurazione e l’apertura del presepe e con lui anche l’apertura della pista di pattinaggio su ghiaccio sintetico e l’avvio dei mercatini di Natale lungo il centro città.

Durante questo periodo ci saranno diversi concerti e manifestazioni che ci accompagneranno fino al 5 gennaio 2013 con la consueta foghera sulla sabbia, senza dimenticare il passaggio del Capodanno in piazza.

Ma se tutto ciò sembra ancora un po’ lontano, Lignano grazie al tempo ancora mite nonostante il periodo, offre la possibilità di passeggiare in lungo e in largo.
In questi ultimi giorni molte persone passeggiavano in spiaggia, sia per la sua particolare salubrità in questo periodo che per la curiosità di vederla dopo le recenti mareggiate.

Il mare ha asportato diversa parte di spiaggia, soprattutto a Lignano Pineta nella zona del Kursaal, e ha lasciato sulla spiaggia tronchi e rami. Uno scenario molto diverso da quello estivo, ma altrettanto affascinante che ha attirato molti curiosi armati di macchina fotografica.

Ora i lavori procedono a pieno ritmo per risistemare la spiaggia di Lignano, ma alcuni punti, come il pontile del faro rosso e della pagoda, rimangono chiusi per motivi di sicurezza.

Ma non c’è solo la spiaggia…
Con una passeggiata a Lignano possiamo scoprire molte bellezze che in estate sfuggono. Ad esempio la bellissima chiesetta di Santa Maria del Mare immersa nella pineta prima della zona pedonale a Sabbiadoro. D’estate è una delle vie più trafficate, una delle arterie stradali più utilizzate di Lignano, ma a molti sfugge, cercando solo di raggiungere il centro città.

Sul lungomare si possono scoprire delle piccole ville incantevoli, come la villa storica all’angolo con Via Friuli.
Molto pittoresca, ben conservata e con una vista splendida, è uno dei gioielli di Lignano.

Come lo sono anche le piccole case dei primi pescatori in fondo a Lungomare Marin, tratto percorribile solo a piedi. Immerse in ampi giardini, una vicina all’altra, in un luogo dove anche d’estate c’è la tranquillità, sembrano appartenere ad un altro mondo. E invece è sempre Lignano, la spiaggia da centinaia di migliaia di turisti ogni estate che magicamente si trasforma in un tesoro da scoprire in inverno.

Ovviamente le bellezze non sono finite qui. Lo stesso viale pedonale di Sabbiadoro senza tutte le persone diventa una piccola opera d’arte, come il lungomare.
A Lignano Pineta e a Lignano Riviera ci si tuffa in un altro mondo, immerso nella natura, con panorami mozzafiato a qualsiasi ora del giorno e con qualsiasi tempo.

Sembra una città diversa, invece siamo a Lignano, spiaggia delle vacanze estive che in inverno diventa una città da scoprire con una passeggiata.