Inserisci l'arrivo per verificare la disponibilità

Novembre – 2012 – Agenzia Teghil

Archive for November 2012

27nov2012Aspettando il Natale, passeggiamo a Lignano

Tra poche settimane a Lignano Sabbiadoro sarà inaugurato il Presepe di Sabbia e con questo evento inizieranno ufficialmente i festeggiamenti per il periodo natalizio in città.

Il programma completo e dettagliato deve ancora essere pubblicato, ma è già cosa nota che sabato 8 dicembre ci sarà l’inaugurazione e l’apertura del presepe e con lui anche l’apertura della pista di pattinaggio su ghiaccio sintetico e l’avvio dei mercatini di Natale lungo il centro città.

Durante questo periodo ci saranno diversi concerti e manifestazioni che ci accompagneranno fino al 5 gennaio 2013 con la consueta foghera sulla sabbia, senza dimenticare il passaggio del Capodanno in piazza.

Ma se tutto ciò sembra ancora un po’ lontano, Lignano grazie al tempo ancora mite nonostante il periodo, offre la possibilità di passeggiare in lungo e in largo.
In questi ultimi giorni molte persone passeggiavano in spiaggia, sia per la sua particolare salubrità in questo periodo che per la curiosità di vederla dopo le recenti mareggiate.

Il mare ha asportato diversa parte di spiaggia, soprattutto a Lignano Pineta nella zona del Kursaal, e ha lasciato sulla spiaggia tronchi e rami. Uno scenario molto diverso da quello estivo, ma altrettanto affascinante che ha attirato molti curiosi armati di macchina fotografica.

Ora i lavori procedono a pieno ritmo per risistemare la spiaggia di Lignano, ma alcuni punti, come il pontile del faro rosso e della pagoda, rimangono chiusi per motivi di sicurezza.

Ma non c’è solo la spiaggia…
Con una passeggiata a Lignano possiamo scoprire molte bellezze che in estate sfuggono. Ad esempio la bellissima chiesetta di Santa Maria del Mare immersa nella pineta prima della zona pedonale a Sabbiadoro. D’estate è una delle vie più trafficate, una delle arterie stradali più utilizzate di Lignano, ma a molti sfugge, cercando solo di raggiungere il centro città.

Sul lungomare si possono scoprire delle piccole ville incantevoli, come la villa storica all’angolo con Via Friuli.
Molto pittoresca, ben conservata e con una vista splendida, è uno dei gioielli di Lignano.

Come lo sono anche le piccole case dei primi pescatori in fondo a Lungomare Marin, tratto percorribile solo a piedi. Immerse in ampi giardini, una vicina all’altra, in un luogo dove anche d’estate c’è la tranquillità, sembrano appartenere ad un altro mondo. E invece è sempre Lignano, la spiaggia da centinaia di migliaia di turisti ogni estate che magicamente si trasforma in un tesoro da scoprire in inverno.

Ovviamente le bellezze non sono finite qui. Lo stesso viale pedonale di Sabbiadoro senza tutte le persone diventa una piccola opera d’arte, come il lungomare.
A Lignano Pineta e a Lignano Riviera ci si tuffa in un altro mondo, immerso nella natura, con panorami mozzafiato a qualsiasi ora del giorno e con qualsiasi tempo.

Sembra una città diversa, invece siamo a Lignano, spiaggia delle vacanze estive che in inverno diventa una città da scoprire con una passeggiata.